ARTICOLI

 
 
10/11/2019

Vita sciamanica

Lo sciamanesimo ci parla in una lingua che abbiamo dimenticato, il cui suono ci affascina come una melodia da tempo perduta che risveglia in noi ricordi lontani, sensazioni mai vissute, odori di terra, vento e libertà, di cui, purtroppo, non riusciamo a ricordare le parole ne a capire il significato. Penso alla fiaba di cappuccetto rosso, di come ascoltandola ci sia impossibile provare il terrore di chi viveva tra i boschi e i lupi li conosceva davvero, di chi li temeva sapendo che il loro arrivo poteva significare la perdita degli animali, la rovina economica della famiglia,o peggio, la mancanza di cibo, la morte.
15/11/2019

Spiritualità nel mondo di oggi

Spesso, negli ultimi tempi, mi chiedo cosa succederà nel prossimo futuro. Come me molti si interrogano su un mondo che avvertiamo alle soglie di un corridoio buio: oltre l’ingresso ci aspetta il baratro o un nuovo capitolo della storia dell’uomo? Ognuno di noi ha la sua via, il suo modo personale di vedere le cose e di cercare una soluzione. A unire questa moltitudine è la forte sensazione, il bisogno, che qualcosa di nuovo sia in arrivo.